Popstar nigeriana vittima di revenge porn: la risposta lascia di stucco

Un filmato intimo di Tiwa Savage, una delle più note popstar nigeriane, è finito erroneamente sui social network e, in men che non si dica, nelle mani della persona sbagliata: uno stalker che ha minacciato l'artista di diffondere ovunque le immagini a meno di non ricevere del denaro in cambio.

Il video, che riprende Tiwa mentre fa sesso con il compagno, è stato inviato su Snapchat dal partner stesso, "ma per errore", ha spiegato la popstar alla BBC: "Il mio compagno lo ha mandato su Snapchat per pochi secondi, prima di rendersi conto dello sbaglio. Un tampo brevissimo, ma sufficiente perché uno stalker si impossessasse del video" e cercasse di estorcerle denaro, pena la diffusione sul web delle immagini private. 

L'episodio è avvenuto il mese scorso. Ma la reazione di Savage ha lasciato tutti di stucco: la cantante ha fatto sapere che non permetterà a nessuno di ricattarla "per aver fatto qualcosa di naturale". Nonostante si sia preoccupata per come il video avrebbe potuto essere accolto dai suoi fan, amici e familiari, ha ribadito, "non cederà mai alle estorsioni".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli