'The new Pope' si 'spoilera' da solo

Rientrato clamorosamente, e dalla porta principale, nelle stanze del potere vaticano, dopo essere rimasto ai margini per qualche tempo vittima di oscure manovre di palazzo, è Voiello il vero nuovo Papa della serie del Premio Oscar Paolo Sorrentino? Gli ultimi secondi del finale di 'The new Pope' sembrano infatti aprire, tra sogno e realtà, a una svolta inaspettata: uscito di scena Brannox e dopo la morte del Pio XIII di Jude Law, è il machiavellico e divertente Cardinale interpretato da Silvio Orlando il successore del Papa interpretato da John Malkovich? 

La squadra di calcio del Napoli è la sua religione, gli intrighi di palazzo il suo sport preferito, Voiello è il protagonista dell’ultima scena della serie Sky Original prodotta da The Apartment e Wildside, parte di Fremantle. Con lui il piccolo Pio, il figlio di Esther (Ludivine Sagnier) nato dal miracolo di Belardo/Pio XIII, che col suo triciclo urta un infastidito Voiello al termine di una scorrazzata per le sale del Palazzo Apostolico, una scena che non può non riportare alla mente la celeberrima sequenza di 'Shining' di Stanley Kubrick ambientata nei corridoi dell'Overlook Hotel.