Pordenone, automobilista muore travolto da piena

webinfo@adnkronos.com

Un uomo è morto attorno alle 2 di stanotte quando l'autovettura a bordo della quale viaggiava è stata travolta dalla corrente del fiume Meduna, in provincia di Pordenone. La tragedia è avvenuta nei pressi del guado di Murlis (tra Cordenons e Zoppola) a cui era stato vietato l'accesso proprio per motivi di sicurezza, a causa della possibile piena. Immediato l'intervento dei soccoritori, chiamati dallo stesso automobilista, che però, giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto anche i vigili del fuoco del Comando provinciale di Pordenone. Le operazioni di recupero sono complicate dalle forti correnti e dal maltempo che imperversa sulla zona. Sono già decine le chiamate con richieste di intervento in tutta la provincia giunte oggi al centralino dei vigili del fuoco. 

Nella stessa zona, una persona è rimasta bloccata a causa della piena del Meduna ed è stata salvata grazie all'intervento dell'elicottero dei vigili del fuoco. E' accaduto all'altezza di Vivaro, in provincia di Pordenone, non lontano da Cordenons.