Pordenone, si schianta con la moto comprata a Natale: morto 17enne

Doveva essere una vigilia di Natale di festa per Luca Pezzutti e la sua famiglia, il 17enne sognava di poter cavalcare una moto da cross tutta sua tanto da regalarsela per Natale, ma alla prima messa in strada il dramma. Secondo quanto riportato da Il Messaggero il giovane, partito in sella della nuova Honda appena comprata, ha perso il controllo della mota finendo fuori strada e morendo sul colpo.

E’ successo a Fiume Veneto, in provincia di Pordenone. Dalle prime informazioni trapelate sembrerebbe che il giovane abbia perso il controllo del mezzo andando a finire nel tombotto di un fosso e poi contro il muro di un’abitazione.

A dare l’allarme è stato un uomo che, dopo aver visto Luca sfrecciare per la via non molto trafficata a pochi passi da casa, ha udito il botto dell’incidente. Il giovane è morto sul colpo, sul posto è intervenuta un’ambulanza con medico a bordo che ha inutilmente tentato di rianimare il ragazzo constatandone poi il decesso.

Luca era un giovane elettricista che, a 17 anni, ricevuto il primo stipendio ha voluto farsi il regalo tanto sognato che però gli è costato la vita.