Pornhub, avvocato Di Carlo: "Esaurita campagna pubblicitaria Classic Nudes"

·1 minuto per la lettura

"La campagna pubblicitaria non si trova più semplicemente perché era prevista per un tempo determinato che si è esaurito". Lo precisa l'avvocato Luca Di Carlo, legale di Ilona Staller, la pornostar nota con il nome d'arte di Cicciolina, e di Pornhub, a proposito dell'iniziativa del sito per adulti più cliccato al mondo che nei mesi scorsi ha lanciato "Classic Nudes", una guida interattiva alle opere d'arte erotica che si possono trovare nei principali musei del mondo.

La campagna pubblicitaria "Classic Nudes", ha ricordato l'avvocato Luca Di Carlo - conosciuto come 'l'avvocato del diavolo', già difensore di Michael Jackson, dell'artista Pop Jeff Koons e della famiglia di Pablo Escobar - in una dichiarazione, "nasce per fare conoscere le opere d'arte autentiche nei musei del mondo, con una visita guidata in audio e video che suggerisce un percorso 'erotico', con l'icona Ilona Staller trasformata nella Venere di Botticelli, ad alcuni grandi capolavori di musei come gli Uffizi, il Louvre, il Prado, il Musée d'Orsay, la National Gallery, il Metropolitan Museum". "Alcune persone pensano che i musei siano noiosi, ma se vi dicessimo che ospitano una inestimabile collezione porno?", questo era il claim.

Questa campagna pubblicitaria ha fatto arrabbiare il Louvre e gli Uffizi che hanno annunciato una diffida che secondo i due musei si sarebbe risolta nel ritiro della campagna pubblicitaria. Ma la vicenda non sarebbe andata così.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli