Pornografia minorile, arrestato un insegnante delle elementari

(Adnkronos) - Un insegnante di una scuola elementare è stato arrestato dalla polizia di Brescia per adescamento minorile, pornografia minorile e detenzione di ingente materiale pedopornografico. Le indagini sono scattate dopo la denuncia da parte della madre di una minorenne vittima di adescamento. Le ricerche dell’indagato sono risultate estremamente laboriose in quanto l’uomo, un cinquantenne di origini piemontesi, è risultato per mesi irrintracciabile ed è poi stato individuato a Roma. Nel corso della perquisizione domiciliare e informatica gli agenti hanno sequestrato uno smartphone all’interno del quale erano presenti 144 tra immagini e video a carattere pedopornografico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli