Pornostar, politica, ora è una escort: la parabola di Milly D'Abbraccio

Alessandro Da Rold
Vittorio Sgarbi e Milly D'Abbraccio vecchia foto

Ha provato a candidarsi a sindaco di Monza e Torre del Greco alle ultime elezioni amministrative, ma alla fine, Emilia Cucciniello in arte Milly D’Abbraccio, star del porno anni ’80 e ’90, ha scelto di ritornare sulla strada maestra: da qualche settimana ha lanciato di nuovo il suo annuncio sui siti di escort e accompagnatrici di mezza Italia.

Questo il testo: Si sono la vera ed autentica Milly D'Abbraccio, la vera star dell'eros. L'unica vera bomba del sesso italiano. Ora disponibile come escort per incontri solo di alto livello. Devo informarvi del fatto che mi piacciono gli uomini di classe e molto concreti. Non chiamatemi con numeri anonimi e non chiedetemi se sono davvero io: sono io ! Io so come farti sentire uno stallone. Ti informo che sono costosa ma amabile . 

 

Del resto, la nota da accompagnatrice era apparsa anche qualche anno fa, ma era scomparsa negli ultimi mesi in concomitanza con la campagna elettorale. Ora c’è di nuovo. E chi vuole avere la compagnia di Milly per una notte può segnarsi il numero di cellulare, chiamarla o lasciare un messaggio in segreteria, per vivere una notte con una delle attrici di punta del re dell’hard Riccarco Schicchi. Va detto che Emilia ormai di anni ne ha quasi cinquanta e il fisico - come scrivono alcuni suoi fan su internet - non è più quello di una volta .

A quanto pare, però, il prezzo per averla per qualche ora è comunque molto alto. Per due o tre ore Milly arriva a chiedere fino a 2mila euro, come riportano sui forum specifici alcuni utenti della materia . Quando rinunciò a correre alle elezioni amministrative di Monza per puntare su quelle di Torre del Greco, disse: Rinuncio a Monza, perchè è per me un territorio difficile: il paragone con la mia "ex collega" Cicciolina è inevitabile. Sono nata ad Avellino e nel napoletano tutti mi stimano: dopo Maradona viene Milly D'Abbraccio nel napoletano sono vista come la Madonna .

Poi, dopo aver lanciato la campagna elettorale per la città dove diceva di amare il mare e il sole , lady D'Abbraccio si accorse di essere sola, e piena di impegni personali come scrisse in una nota diffusa dall'ufficio stampa della pornostar. Non sono abituata spiegò a perdere le mie battaglie. Quindi, sì alla politica, ma non in questo momento. Ho avuto anche problemi tecnici di scadenze per la presentazione della lista civica. Sarà per la prossima volta . Avrà più successo nella carriera da escort?