Porsche Italia: in 2019 vendite +28% a 6.710 unità, prima Macan

Lzp

Milano, 16 gen. (askanews) - Porsche Italia ha chiuso il 2019 con 6.710 consegne, il 28% in più rispetto all'anno precedente, collocando l'Italia al terzo posto tra i mercati europei. A livello globale invece le consegne sono aumentate del "10% con 280.800 vetture vendute", ha dichiarato Barbara Vollert, vice-presidente Europe di Porsche a Milano per la presentazione dei risultati della divisione italiana.

A trainare le vendite in Italia, è stata la performance di Macan, che ha totalizzato 2.917 consegne, ovvero il 43% del totale. Al secondo posto Cayenne e Cayenne Coupé (1.596), poi l'iconica 911 (1.177) seguita dalla coppia Panamera/Panamera Sport Turismo (541). Chiudono le 718, con 479 unità.

"Il 2019 è stato ricco di successi - ha sottolineato Pietro Innocenti, Ad di Porsche Italia - ma stiamo già lavorando ai progetti 2020, l'anno forse più importante della nostra storia, segnato dall'inizio delle consegne di Taycan, dal consolidamento delle infrastrutture per le nostre auto elettriche, dall'apertura di un innovativo concept store a CityLife Milano, dal lancio della nuova filosofia Destination Porsche e l'avvio dei lavori che porteranno, nel 2021, alla inaugurazione del Porsche Experience Center Franciacorta".

Nel 2020, in scia alla commercializzazione della Taycan, prima vettura elettrica della casa di Zuffenhausen, Porsche Italia è al lavoro per potenziare la rete di ricarica rapida, con l'istallazione di 28 stazioni in corrente continua presso i Centri Porsche e la prima stazione ultra rapida con potenza fino a 350 kW presso il Centro Porsche di Milano Nord. Inoltre, grazie a "Porsche Charging Solutions", i clienti Taycan Italiani hanno ora la possibilità di installare - a casa o in ufficio - un punto di ricarica con potenza di 11 kW con disponibilità di energia illimitata per una tariffa flat di 100 euro al mese. Infine, Porsche Italia sta aumentando l'attuale rete di oltre 130 punti di "Destination Charging" (hotel, ristoranti, golf club), con l'obiettivo di arrivare a quota 200 entro fine anno.

Anche sul fronte degli eventi, il 2020 è ricco di conferme. A partire dal Porsche Festival che, dopo il successo della quinta edizione a Misano (oltre 7.000 visitatori e più di 1.100 vetture in parata), è confermato per il 10 e 11 ottobre a Monza. In ambito sportivo non mancheranno la Porsche Carrera Cup Italia, la promozione dei giovani talenti dello Scholarship Programme, la partnership con Sky Sport che comprende, oltre alle dirette delle gare, la realizzazione del talent show "RACE! - Il prossimo pilota" e la terza edizione della Porsche E-Sports Carrera Cup Italia, il primo monomarca virtuale parallelo a quello reale.

Proseguono intanto i lavori del primo Porsche Experience Center (PEC) italiano, l'ottavo nel mondo. Acquisito nel 2019, prevede un investimento di oltre 26 milioni di euro e l'obiettivo di essere operativo dall'inizio del 2021, con oltre 20mila visitatori l'anno attesi. Il PEC Franciacorta, esteso su un'area di quasi 60 ettari, ospiterà la pista lunga 2,5 km, ricavata dall'autodromo pre-esistente e totalmente rinnovata nell'asfaltatura, un percorso Off Road, composto da 12 esercizi di difficoltà crescente, e un'area di oltre 30.000 mq dedicata agli esercizi di guida sicura e dinamica.