Porta il padre in spalla per vaccinarlo contro il Covid: accade in Amazzonia

·2 minuto per la lettura
Giovane porta il padre a fare il vaccino
Giovane porta il padre a fare il vaccino

Una storia commovente è accaduta in Brasile. Un ragazzo di 24 anni attraversa la foresta amazzonica con il padre di 67 anni sulle spalle. Il motivo è solo uno: doveva accompagnare il padre a fare il vaccino.

Il Covid in Amazzonia non spaventa le popolazioni locali

A scattare la foto che ha fatto il giro del mondo è stato il neurochirurgo Erik Jennings, che si è occupato della salute del popolo Zó’é (a cui appartengono i protagonisti di questa storia) per circa 20 anni. Lui e una squadra di infermieri e dentisti si recano regolarmente nella foresta amazzonica per rispondere ai bisogni della popolazione, soprattutto nell’ultimo periodo a causa della pandemia di Coronavirus.

Come vanno a vaccinarsi contro il Covid gli abitanti dell’Amazzonia

Molti si potrebbero chiedere come mai non sono andati i volontari a vaccinare le persone residente nella foresta amazzonica. La risposta è che purtroppo, i collegamenti tra i villaggi e i centri vaccinali scarseggiano e, se dovessero andare i medici villaggio per villaggio impiegherebbero più tempo. La soluzione è quindi recarsi a piedi agli centri vaccinali, in quanto i residenti conoscono delle strade più rapide all’interno dell’immensa foresta.

La storia del giovane che in Amazzonia ha portato il padre in spalla per vaccinarlo contro il Covid è una storia di estremo affetto

Come riporta il quotidiano El Mundo, il dottor Jennings ha dichiarato che questa tattica, ossia quella di andare a piedi, viene utilizzata sia per la prima che per la seconda dose e al momento sta dando buoni risultati. Sul rapporto tra Wahu e Tawy Zó’é, protagonisti di questa storia, Erik Jennings ha spiegato che non è la prima volta che Tawy porta in braccio il padre Wahu. Il loro è un rapporto di amore, affetto e rispetto. Il giovane Tawy è conosciuto dal dottor Jennings proprio per il rapporto che ha con il padre. Jennings ha infatti affermato che Tawy, quasi sempre, porta il padre in spalla tra i villaggi, anche solo per una passeggiata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli