Porta a Porta ad Anzaldi: stesso format per Salvini e Zingaretti

Tor

Roma, 11 set. (askanews) - In merito alle dichiarazioni del parlamentare Pd Michele Anzaldi sugli ascolti di Matteo Salvini nella trasmissione di ieri sera di Porta a Porta, la redazione del programma precisa in una nota che "i 5,6 punti di differenza rispetto alla stessa trasmissione dell'anno scorso sono motivati da due fattori: assenza di controprogrammazione (Floris non era partito su La7 e Canale 5 aveva un film debolissimo) e soprattutto sul forte divario di traino. Lo scorso anno l'intervista a Salvini seguiva una fiction con il 21% di ascolto, mentre quest'anno è stata trasmessa dopo un film con il 12,70% share". Inoltre, aggiunge la redazione di Porta a Porta, "per quanto riguarda il supposto "monologo" del leader della Lega, lo stesso format è usato stasera con il segretario del Pd Nicola Zingaretti".