Portato per la prima volta un albero di Natale a Chernobyl

Mos

Roma, 26 dic. (askanews) - Per la prima volta dall'incidente nucleare del 1986, nella città fantasma di Pripyat, a Chernobyl, è stato addobbato un alberto di Natale. Lo riferiscono i media ucraini.

Pripyat è a soli 3 km dalla centrale nucleare di Chernobyl e, al momento dell'incidente, vi vivevano 47mila residenti. Dovettero sgomberare tutti per gli alti livelli di radioattività. (Segue)