Porti: si è insediato comitato gestione Adsp Mas, Scardino nominato segretario generale (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Insieme a tutti i componenti del Comitato di Gestione, sottolinea il presidente Fulvio Lino Di Blasio, dopo aver ringraziato Martino Conticelli per l’impegno, la professionalità, la competenza e l’importante supporto in questa fase delicata, "desidero augurare ad Antonella Scardino un buon lavoro. Considerata la sua comprovata e consolidata esperienza professionale, sono sicuro che nel corso del suo mandato saprà dare un importante apporto alla buona ed efficiente amministrazione dell’Ente, saprà valorizzare e sviluppare tutte le funzioni dell’AdSP e del sistema portuale nel suo complesso e potrà contribuire a dare nuovo impulso e a portare innovazione alla gestione dell’operatività dei porti di Venezia e Chioggia, essendosi specializzata nei settori logistico portuale e ferroviario, energy & utilities, delle Zone economiche e speciali nonché nei processi di digitalizzazione e budgeting della Pubblica Amministrazione".

In chiusura di seduta Di Blasio ha illustrato ai Componenti del Comitato la metodologia che l’ente adotterà per la redazione del Piano Operativo Triennale 2022/2024, che definirà la visione del sistema portuale del futuro, costruendo la strategia di sviluppo della portualità veneta e della sua connessione logistica al tessuto produttivo e manifatturiero nonché della sua relazione con il mercato internazionale, e le fasi di consultazione delle istituzioni e degli stakeholder nell’elaborazione del documento strategico – programmatico. Il Presidente ha poi comunicato che la successiva seduta del Comitato di Gestione si terrà il prossimo 24 settembre dando così avvio alla piena operatività amministrativa dell’Ente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli