Porto Empedocle, video virale: docente-sindaco pettinata in classe

·2 minuto per la lettura
Porto Empedocle
Porto Empedocle

Un’insegnante di Porto Empedocle è stata ripresa da uno dei suoi studenti mentre si lascia piastrare i capelli da un’alunna, durante l’orario scolastico. Il video è postato sui social, diventando rapidamente virale e suscitando numerose polemiche.

Porto Empedocle, prof-sindaca si fa pettinare in classe

Ida Carmina, docente presso un istituto di Porto Empedocle nonché sindaca del comune, è stata resa protagonista di un video, già virale sul web, nel quale appare seduta in cattedra mentre si fa pettinare e passare la piastra da una studentessa. Il tutto avviene mentre la donna porta la mascherina abbassata sul collo, restando con il volto totalmente scoperto.

Le immagini sono state riprese all’insaputa della docente-sindaca da uno dei presenti in aula, probabilmente per motivi goliardici o, forse, anche in segno di protesta rispetto alle violazioni in atto.

Il video virale con Ida Carmina senza mascherina

I fotogrammi diffusi online hanno acceso i riflettori su Ida Carmina, eletta sindaca di Porto Empedocle, comune in provincia di Agrigento, in Sicilia, nel 2016. La donna, alla sua prima esperienza in politica, si era candidata in qualità di primo cittadino al seguito del Movimento 5 Stelle e si era scontrata con il candidato sindaca Orazio Guarraci, sostenuto dal Partito Democratico.

Dopo il clamoroso successo virtuale del video, Ida Carmina – avvocato, docente di diritto e madre di due figli – ha scelto di non voler rilasciare alcun tipo di dichiarazione sull’accaduto, limitandosi ad affermare di sentirsi estremamente «amareggiata per quanto successo».

I commenti sui social tra polemica e sostegno

In merito alla vicenda sono nate numerose polemiche, molte delle quali hanno preferito trascurare o glissare sulla mancanza di professionalità didattica clamorosamente esibita dall’insegnate e concentrarsi sullo sprezzo mostrato verso l’utilizzo della mascherina. Le critiche, infatti, hanno sottolineato soprattutto la mancanza di sicurezza data dalla vicinanza tra Ida Carmina e la studentessa, adottata in piena pandemia da coronavirus. In questo contesto, è stata anche ribadita la pericolosità rappresentata dall’ambiente scolastico che potrebbe presto rivelarsi uno dei fattori alla base di una nuova impennata di contagi.

Su Facebook, poi, sono apparsi anche commenti scritte per difendere la figura del sindaca e attaccare i giovani responsabili della pubblicazione del video.

«Non mi scandalizzo per il momento che Ida Carmina ha voluto con i suoi alunni. Mi scandalizza invece la malizia di colo che hanno usato quel video per deridere e screditare il sindaca» ha scritto un utente sui social.

Un altro commento, invece, riporta le seguenti parole: «Lei è così. La vedi sempre in paese a parlare con le persone, anche con i suoi studenti che incontra in strada. La trovi seduta sulla panchina tra gli altri cittadini a parlare di tutto. Lo fa senza alcuna malizia».