##Portogallo al voto, vittoria annunciata per i socialisti -3-

Mgi

Roma, 24 set. (askanews) - Il premier ha infatti rivendicato i risultati conseguiti dal suo esecutivo - meno austerity, aumenti delle pensioni e salario minimo con la benedizione di Bruxelles, tanto che il ministro delle Finanze Mario Centeno è andato a presiedere l'Eurogruppo - sottolineando però come molte decisioni assunte dal governo non sarebbero state accettate dai suoi partner se questi avessero fatto parte di una coalizione formale: di qui che nelle ultime settimane - e nell'ultimo dibattito fra i candidati - Costa non abbia risparmiato frecciate e critiche ai leader degli altri partiti della sinistra.

Il suo obbiettivo è quello di confermare l'equilibrio attuale: mantenere l'appoggio parlamentare delle altre forze di sinistra senza che queste abbiano accessiva voce in capitolo - né più né meno quello che il vicino e collega spagnolo Pedro Sanchez, alle prese con una situazione un po' più complessa, non è riuscito a fare (o non ha voluto) con Unidas Podemos. (Segue)