In Portogallo la prima compravendita immobiliare in BTC

(Adnkronos) - E' un appartamento di Braga, nel nord del Portogallo, il primo immobile acquistato direttamente in Bitcoin, saltando l'usuale passaggio di conversione dalla criptovaluta in una valuta fiat (cioè a corso legale). Il valore della compravendita è stato di tre Bitcoin, pari a circa 100mila euro. Questo tipo di operazioni è stato reso possibile da un nuovo regolamento dell'Ordine dei notai portoghesi, che permette appunto di evitare il passaggio della conversione, sfruttando il potenziale e soprattutto l'efficacia delle transazioni in monete digitali. Da sottolineare che il Portogallo si conferma ancora una volta il paese europeo più aperto alle innovazioni digitali, con un regime fiscale favorevole verso le cryptovalute, che ne sta facendo la destinazione preferita da chi opera nel settore fintech.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli