Portogallo, parlamento approva legge che consente cambio di sesso -2-

Sim

Lisbona, 12 lug. (askanews) - La nuova legge deve ora essere promulgata dal presidente della Repubblica, il conservatore Marcelo Rebelo de Sousa, che aveva posto il veto su una prima versione del testo adottata dal Parlamento a metà aprile. Il capo dello stato aveva auspicato che rimanesse il requisito di una relazione medica per i casi riguardanti persone di età compresa tra 16 e 18 anni, ma si era detto favorevole al principio di non considerare più l'identità transgender come "una patologia o una situazione mentale anomala".

La parte della legge che riguarda i minorenni è stata quindi modificata e prevede la necessità di una relazione medica "che attesti esclusivamente la capacità di decisione e la volontà informata, senza fare riferimento a una diagnosi di identità di genere". Inoltre, la legge approvata oggi vieta interventi chirurgici sui bambini che nascono con organi riproduttivi maschili e femminili, in modo da consentire loro di decidere da soli il proprio sesso una volta cresciuti.

(fonte Afp)