Pos nelle chiese, a Cremona le offerte si fanno col bancomat

·1 minuto per la lettura

AGI - Un pos per le offerte per garantire le distanze anti-Covid e raccogliere denaro per la chiesa. Dalla messa di questa mattina a Cicognara (Cremona) la Diocesi ha dato il via al progetto carità con bancomat e carte di credito installando un bussolotto per le offerte con cui si può scegliere a chi fare donazioni.

Tre le opzioni possibili: versamenti alla comunità, alle opere di carità o alla Caritas o all'Istituto diocesano per il sostentamento del clero. Il progetto è sperimentale come ha spiegato la diocesi in un video pubblicato sul sito istituzionale. “Così - hanno detto in chiesa - osserviamo le norme anti-Covid e ci mettiamo al riparo dai malintenzionati che  visitano le nostre chiese".