Post contro Meloni, Paola Pessina si dimette da Fondazione Cariplo

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

La vicepresidente della Fondazione Cariplo Paola Pessina, ex sindaco di Rho, si dimette, a causa del post su Facebook pubblicato contro Giorgia Meloni. Lo fa sapere la Fondazione in una nota.

"Nella giornata di ieri, il presidente di Fondazione Cariplo, Giovanni Fosti, e la vicepresidente, Paola Pessina, hanno avuto un colloquio sul post pubblicato nei giorni scorsi sul profilo Facebook personale della dott.ssa Pessina, nei riguardi dell’onorevole Giorgia Meloni. Hanno convenuto che le affermazioni e il linguaggio utilizzati in quella occasione non rispecchino in alcun modo i valori che la Fondazione incarna e l’atteggiamento che ogni giorno pone nel proprio operato, risultando inappropriati soprattutto per chi riveste un ruolo istituzionale".

Pessina aveva già postato le proprie scuse pubbliche a Giorgia Meloni, ma, "per coerenza e rispetto della Fondazione, ha ritenuto di presentare le proprie dimissioni. Il presidente Fosti - sottolinea ancora la nota - ha accolto la decisione con profondo rammarico per tutti gli attori coinvolti, riconoscendo a Paola Pessina, in questa circostanza, la coerenza di chi sa ammettere i propri errori, e la competenza, la passione e la disponibilità per tutto ciò che ha fatto fino ad oggi, con un importante apporto in numerose iniziative promosse dalla Fondazione".