Posta foto di famiglia in armi, bufera su deputato Thomas Massie

·1 minuto per la lettura

E' polemica sul deputato del Kentucky Thomas Massie per la scelta di postare su Twitter una foto di famiglia davanti all'albero di Natale 'in armi': tutti i componenti del nucleo familiare imbracciano un'arma, compreso il patriarca, che sorride mentre stringe in pugno quella che sembra essere una M-60.

La foto è stata postata a pochi giorni dalla nuova strage compiuta in una scuola in Michigan e costata la vita a quattro studenti, colpiti con il fuoco di un'arma regalata all'aggressore per Natale dai suoi genitori. "Buon Natale!", ha augurato il deputato su Twitter. "Ps. Babbo Natale, per favore porta le munizioni", ha aggiunto.

Tra le reazioni quella di Fred Guttenberg, la cui figlia Jamie - allora 14enne - fu tra le 17 vittime della sparatoria del 2018 nella Marjory Stoneman Douglas High School a Parkland, in Florida. Rivolto al deputato, Guttenberg ha scritto: "Dato che stiamo condividendo foto di famiglia, ecco le mie. Una è l'ultimo scatto fatto a Jamie, l'altra è il luogo in cui è sepolta a causa della sparatoria a scuola".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli