POSTE: INTESA CON CAMPANIA PER SERVIZI SANITARI E AMMINISTRATIVI

(ASCA) - Roma, 13 giu - Massimo Sarmi, amministratore

delegato di Poste Italiane e il presidente della Regione

Campania, Stefano Caldoro, in occasione dell'Assemblea degli

industriali napoletani tenutasi nel capoluogo campano, hanno

firmato un Protocollo di intesa che avvia una collaborazione

orientata a ideare, sviluppare, erogare e gestire servizi a

valore aggiunto in campo sanitario, amministrativo e fiscale

rivolto ai cittadini e alle istituzioni locali. L'ampia gamma

di servizi, certificati anagrafici e catastali, prenotazione

delle prestazioni sanitarie, pagamento del ticket o consegna

dei medicinali in zone disagiate, digitalizzazione dei

documenti per la Pa, verranno forniti attraverso la rete

degli uffici postali della Campania dotati di ''Sportello

Amico'', realizzato da Poste Italiane per facilitare e

semplificare il dialogo tra cittadino e Pubblica

amministrazione.

''L'accordo con la Regione Campania per i servizi in

ambito sanitario, amministrativo e fiscale - ha detto Sarmi -

ha l'obiettivo di mettere a disposizione degli enti locali e

delle persone servizi che agevolano il rapporto tra cittadini

e pubblica amministrazione. Con la nostra tecnologia avanzata

e la rete logistica possiamo dare un valido contributo alla

semplificazione delle procedure e all'abbattimento dei tempi

burocratici''.

Ricerca

Le notizie del giorno