Poste Italiane, occhio alla truffa dell’sms: ecco come difendersi

Dal 2021 continua a circolare la notizia di una truffa ai danni dei correntisti di Poste Italiane, attuata da alcuni hacker che con un link fasullo all’interno di un sms provano ad acquisire i dati del malcapitato per poi svuotare il conto: “Gentile cliente risulta un'anomalia sul suo conto la invitiamo di verificare al seguente link“.

Cliccando sul link si arriva su una pagina di Poste Italiane fasulla e se si inseriscono i propri dati, siamo nei guai.

Come difendersi?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli