Treviso: litigano in auto, lui sterza e uccide una donna

Povegliano: litigano in auto, lui sterza e uccide una donna

Una donna di 62 anni ha perso la vita durante un incidente stradale avvenuto a Povegliano, nel trevigiano. Giuseppina Lo Brutto, questo il nome della vittima, era in auto con il marito, Flavio Cagnato, di ritorno da una cena con amici. La loro Toyota Yaris si è scontrata con l'Alfa Mito di Christian Barzan e Giorgia Biglieri, due fidanzati poco più che ventenni. Ma quello che sembrava un frontale causato da un colpo di sonno o da una distrazione del conducente, nelle ultime ore si è trasformato in un terribile caso di tentato omicidio-suicidio.

Cosa è successo

Quando l’Alfa Mito dello studente 22enne ha imboccato il lungo rettilineo di campagna, i due ragazzi stavano già litigando da diversi minuti. Giorgia era intenzionata a chiudere la loro storia ma lui non voleva accettarlo. Per questo motivo il giovane, in preda alla rabbia, avrebbe afferrato il volante e sbandato ripetutamente, correndo pericolosamente da un lato all’altro della carreggiata. Fino all’ultima sterzata, quella definitiva e fatale per la povera Giuseppina. Il frontale con la Toyota, che stava arrivando dal senso di marcia opposto, è stato violentissimo.

Le parole della fidanzata

A svelare cosa è realmente successo su quel tratto di strada è Giorgia, la fidanzata di Christian. "È colpa sua. Ha sbandato volontariamente perché stavamo litigando e lo volevo lasciare", ha urlato la ragazza, visibilmente scossa. L'incidente mortale, avvenuto in via Capitello a Povegliano, assume dunque risvolti inquietanti. Nessuna tragica fatalità, almeno stando al racconto della studentessa.

Le indagini

Gli inquirenti stanno cercando di raccogliere più testimonianze possibili per ricostruire le dinamiche del tragico incidente che è costato la vita a Giuseppina Lo Brutto. I primi rilievi effettuati confermerebbero l'assenza di segni di frenata vicino al punto d'impatto tra le due auto. Ciò significa che la sterzata compiuta da Berzan è stata fatta soltanto all'ultimo secondo, a pochissima distanza dalla Toyota.