Powell cauto sulla ripresa negli Usa: "Incompleta e irregolare"

·1 minuto per la lettura

AGI - La ripresa economica negli Usa è ancora "incompleta e irregolare". A dirlo il presidente della Fed, Jerome Powell, che ha ribadito l'intenzione dell'istituto centrale statunitense di "mantenere gli aiuti all'economia fin quando sarà necessario".

Intervenendo a un dibattito sull'economia globale organizzato a margine dell'assemblea autunnale del Fondo monetario internazionale, Powell ha sottolineato che "ci sono ancora 9-10 milioni di americani senza lavoro rispetto ai livelli pre-pandemia". Troppo presto dunque per pensare a un cambiamento della politica monetaria. "Voglio vedere progressi reali prima di rallentare gli acquisti", ha affermato il presidente della Fed.

 "Ho un'altra sfida difficilissima su cui sono molto concentrato ed è soltanto fare al meglio il mio lavoro ogni giorno per servire tutti gli americani". Così ha risposto a chi gli chiedeva di un possibile secondo mandato alla guida dell'istituto centrale statunitense. "Milioni di persone avranno difficoltà a ritrovare la propria strada nel mondo del lavoro e recuperare le vite che avevano un anno fa. Non le dimenticheremo", ha concluso.