Pozzuoli, aggredisce moglie e suocero con un batticarne

aggredisce con batticarne
aggredisce con batticarne

Si tratta di una lite che è degenerata in un’aggressione. Il marito di 66 anni è ora in attesa dell’udienza, trattenuto nel carcere napoletano di Poggioreale. Dovrà rispondere delle accuse di tentato omicidio. La forza e violenza usate dall’uomo per colpire la moglie ripetutamente è stata tale da spaccare in due il batticarne fatto di legno.

Aggredisce la moglie

Insieme alla donna di 62 anni, nella colluttazione è stato ferito anche il suocero, intervenuto per cercare di difendere la figlia. Le due vittime sono state portate in ambulanza in ospedale dopo la chiamata in cerca di aiuto al 112 della donna e l’arrivo dei carabinieri che hanno bloccato e arrestato l’uomo.

La signora ha ricevuto una prognosi di 40 giorni mentre il padre, corso in sua difesa, è stato più fortunato e ha ricevuto una prognosi di 7 giorni: solo una settimana a confronto con il mese e 10 giorni della figlia. I due sono stati dichiarati fuori pericolo.