Ppe, Salini (Fi): Tajani vicepresidente garanzia nostra centralità

Pol/Gal

Roma, 21 nov. (askanews) - "La nomina di Antonio Tajani alla vicepresidenza del più grande partito d'Europa è la conferma della centralità dei moderati e liberali in Europa: un elemento essenziale per il rilancio delle istituzioni dell'Unione Europea nel segno della tradizione cattolica e liberale. Le mie più sentite congratulazioni al neo vicepresidente Tajani il cui eccellente lavoro è da sempre improntato sulla tutela delle famiglie, del lavoro e dell'impresa. La sua esperienza è un contributo fondamentale per guidare il nostro operato nel più importante partito europeo". Lo sottolinea l'eurodeputato e coordinatore di Forza Italia in Lombardia Massimiliano Salini.

"La presenza ai vertici del Partito Popolare Europeo - conclude Salini - dà continuità all'impegno di Forza Italia a Bruxelles per tenere alto il nome del nostro Paese in Europa e nel mondo, con un impegno costante rivolto alla crescita, al rilancio dell'industria e dell'occupazione, e per ridare all'Italia il protagonismo che merita in quanto capofila degli Stati del Mediterraneo".