Praga, aggressione razzista su un tram, passeggeri non reagiscono -2-

Gus

Praga, 10 nov. (askanews) - La sua sventura è stata di trovarsi su un tram diretto verso uno stadio della capitale - il Dolicek del quartiere di Vrsovice - dove era in programma la partita di prima divisione fra Bohemians e Sigma Olomouc. E' stato proprio un gruppo di sostenitori del Sigma, una ventina di teppisti, a rendersi colpevole dell'aggressione, prima con insulti dovuti al colore della pelle, poi con calci e pugni, arrivando addirittura a divellere alcuni sedili del mezzo per sbatterli addosso allo sfortunato.

La polizia è poi riuscita a risalire alla identità dei colpevoli, dopo aver mostrato le immagini dei tifosi sugli spalti al giovane africano.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità