Prc: progetto stadio Milano contrario all'interesse pubblico

Red/Alp

Milano, 25 giu. (askanews) - "L'Amministrazione Sala parla di un imminente accordo con le societ Inter e Milan, per l'abbattimento dello stadio Meazza, la costruzione di un nuovo stadio privato, edifici commerciali e alberghi con aumento delle volumetrie del 40%, su terreno di propriet del Comune di Milano. Riteniamo tutto questo contrario all'interesse pubblico della citt, contrario alle indicazioni di indirizzo dello stesso Consiglio Comunale e incurante delle tante proteste di cittadini". E' quanto afferma in una nota la Segreteria provinciale del Prc di Milano.

"Questa scelta di tutelare non la citt ma privatissimi interessi grave ed incomprensibile, anche di fronte alla grave crisi economica che si annuncia in citt dopo la pandemia: alberghi attualmente chiusi, le attivit commerciali in difficolt" prosegue Rifondazione comunista, concludendo "chiamiamo le forze della sinistra cittadina, le associazioni e comitati ad unirsi in un fronte comune, per opporsi a questo ulteriore degrado della politica urbanistica della citt".