"Pre-Occupiamoci della meningite…e non solo", in streaming su Adnkronos

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Un’infezione grave, con esiti disabilitanti e spesso mortali: la meningite meningococcica è una delle malattie batteriche invasive contro la quale non si deve mai abbassare la guardia.

La gastroenterite da rotavirus è una malattia diffusa in tutto il mondo e il rotavirus è la causa più comune di gastroenteriti virali fra i neonati e i bambini sotto i 5 anni.

Se c’è una cosa che Covid-19 ci ha insegnato è che il rischio di una pandemia va affrontato – quando possibile – prima che questa si manifesti.

Ecco perché è importante “pre-occuparsi” di patologia così gravi, come la meningite e la gastroenterite da rotavirus: senza allarmismi ma con una corretta informazione sugli strumenti di prevenzione disponibili.

Da qui nasce l’evento "Pre-Occupiamoci della meningite…e non solo. La protezione del paziente pediatrico contro il meningococcoB e il Rotavirus", un confronto fra clinici, esperti e associazioni per favorire la corretta informazione e aiutare le persone a proteggere se stesse e gli altri.

All'incontro, che si svolgerà ad Ancona e sarà trasmesso in diretta streaming su Adnkronos sabato 10 settembre dalle ore 11, parteciperanno: Daniel Fiacchini, dirigente medico del Dipartimento di Prevenzione Asur Marche e coordinatore del Gruppo di lavoro Comunicazione per la Sanità Pubblica della Società Italiana di Igiene (SItI); Arcangela Guerrieri, pediatra e consigliere segretario dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Ancona; Mirka Marangoni, pediatra di famiglia; e Amelia Vitiello, presidente del Comitato nazionale “Liberi dalla meningite”.

A moderare il dibattito, promosso da Adnkronos Comunicazione con il supporto non condizionante di Glaxo Smith Kline, sarà Martina Marinangeli, giornalista de “Il corriere adriatico”. Segui la diretta sulla e sul di Adnkronos.