Precipita con ultraleggero, muore a 23 anni

webinfo@adnkronos.com

E' morto, nel primo pomeriggio, all'ospedale Maggiore di Bologna, il 23enne bolognese precipitato con un velivolo ultraleggero questa mattina a Malacappa, nel comune di Argelato nel bolognese, attorno alle 9 e 52, prendendo fuoco nell'impatto. A bordo c'era solo il giovane pilota, residente a Castel San Pietro Terme. Soccorso dai sanitari del 118, era stato trasportato in gravi condizioni al pronto soccorso dell'Ospedale Maggiore di Bologna. Ignote, al momento, le cause dell'incidente. Indagano i carabinieri.