Precipita da una scala e muore: tragedia in chiesa

precipita da una scala

Tragedia in chiesa a Lumezzane, nel bresciano. Una donna è morta nel pomeriggio di ieri dopo essere precipitata da una scala mentre stava pulendo i vetri della chiesa. La vittima, Mariarosa Ghidini, 63enne, era molto conosciuta nella zona proprio per la sua attività da volontaria in parrocchia. Stando ad una prima ricostruzione sarebbe scivolata all’indietro precipitando al suolo con un volo di diversi metri. Le cause della caduta sono in via di accertamento.

Precipita da una scala e muore

La donna era in cima ad una scala quando all’improvviso ha perso l’equilibrio ed è scivolata a terra. A dare l’allarme sono state alcune persone che in quel momento si trovavano in chiesa e hanno assistito alla scena. Sul posto sono intervenute due ambulanze e un’automedica che hanno soccorso la donna e l’hanno trasportata in ospedale in codice rosso, al Civile di Brescia. I medici hanno tentato tutto il possibile, ma per la donna non c’è stato niente da fare: i traumi e le lesioni riportate nella caduta si sono rivelate troppo gravi. Sul cadavere è stata disposta l’autopsia che dovrà chiarire se la donna sia caduta dopo aver accusato un malore.

Le indagini

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Gardone Valtrompia che si stanno occupando di ricostruire quanto accaduto per chiarire se il decesso della 63enne possa essere stato causato da un malore e se le cause risiedano altrove. A Lumezzane c’è grande dolore per la scomparsa di Mariarosa che lascia un fratello, anch’egli impegnato nel volontariato.