Precipita dal quinto piano di un palazzo a Roma: morto sul colpo

roma precipita quinto piano

Una vera e propria tragedia quella avvenuta in via Torino, a Roma. Infatti, un uomo sarebbe precipitato dal quinto piano di un palazzo schiantandosi violentemente contro l’asfalto. Nessuna speranza per l’uomo, il quale sarebbe morto sul colpo. Inutili anche gli interventi del personale medico del 118, immediatamente contattato dai passanti.

La tragedia è avvenuta nella tarda mattinata nel pieno centro di Roma, nella trafficata via Torino, a pochissimi passi da Piazza della Repubblica. Un grosso tonfo e poi il gelo: tutti i passanti sono rimasti sconvolti dalla scena a cui hanno assistito.

Sul posto si sono velocemente recati anche le forze dell’ordine del commissariato di Trevi – Castro Pretorio – Appio. Quest’ultimi sono al lavoro per cercare di capire e chiarire le dinamiche dell’incidente. Nessuna ipotesi è per ora da escludere: né quella di un eventuale suicidio, né quella dell’incidente fortuito. Ancora sconosciuta l’identità della vittima. Secondo quanto riporta Tpi.it, la vittima avrebbe 23 anni.

Le forze dell’ordine hanno immediatamente chiuso la strada: bloccando la circolazione dei veicoli e dei pedoni. Il corpo della giovane vittima è stato subito coperto da un lenzuolo bianco e portato via dopo i primi rilievi. Nelle prossime ore, gli inquirenti ed i medici legali lavoreranno per capire quanto avvenuto.