Precipita dall’ottavo piano a Roma: 24enne morto a Centocelle

precipitato ottavo piano Roma

Tragedia a Centocelle, nel Municipio Roma V, dove un ragazzo di 24 anni ha perso la vita dopo essere precipitato dall’ottavo piano di un edificio in viale della Primavera. A chiamare i soccorsi sono stati i familiari, ma quando l’ambulanza è giunta sul posto per il giovane non c’è stato niente da fare.

Precipitato dall’ottavo piano a Roma

Il giovane è morto sul colpo cadendo dall’ottavo piano del palazzo. I soccorritori del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso del ragazzo. L’incidente è avvenuto intorno alle 6 di martedì 17 dicembre 2019. Sulla vicenda indaga la polizia. Non è ancora chiaro il motivo che ha portato alla drammatica caduta: le autorità competenti stanno svolgendo le dovute indagini. Per il momento non si esclude nessuna pista, dal suicidio al malore. Il corpo è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per i effettuale i rilievi.

Sono in molti a perdere la vita precipitando dal balcone di casa. Solo poche settimane fa, a Catania, un 13enne è caduto dal quarto piano e ha perso la vita poco dopo a causa delle gravissime ferite riportate. Nel suo caso pare fosse il cattivo andamento scolastico ad averlo spinto al suicidio. Poco tempo prima, invece, un anziano di 84 anni ha perso l’equilibrio mentre in terrazza cercava di sistemare un cavo di un’antenna. Anche per lui non c’è stato niente da fare. La scorsa estate a Ladispoli, comune del litorale laziale, un 31enne è precipitato da un’altezza di circa 5 metri e ha perso la vita. L’uomo è deceduto dopo aver dimenticato le chiavi in casa e aver provato a rientrare nell’appartamento posto al primo piano di una palazzina.