Precipita mentre tenta un furto in un grande magazzino a Roma

furto roma

Roma, uomo tenta di entrare da una finestra per una rapina ma precipita e finisce in ospedale. Si tratta di un 38enne albanese ora in arresto per tentato furto: il ladro non sarebbe in pericolo di vita.

Precipita durante il furto

E’ finita male per un 38enne albanese a Roma, ma poteva finire peggio. La sera del 27 ottobre, intorno le ore 22.35, l’uomo avrebbe tentato un furto in via Collatina, finendo però in ospedale dopo una rovinosa caduta. Ad avvertite gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Prenestino la vigilanza privata del grande magazzino dove l’uomo avrebbe tentato il furto, intervenuta proprio dopo lo scatto dell’allarme: giunta all’interno del parcheggio, si sarebbe trovata di fronte il ladro sotto una finestra con accanto un trabattello da pittore ribaltato al suolo e diversi attrezzi utili allo scasso.

Ferito ma non in pericolo

Accertatesi delle condizioni di salute dell’uomo, le forze dell’ordine avrebbero prima attivato i soccorsi, poi svolto le operazioni del caso utili a ricostruire la vicenda. Un tentativo di scasso, quello del 38enne, confermato dalle condizioni della finestra, quale presentava il vetro divelto ed infranto, con il telaio piegato per via dell’azione della leva effettuata con i vari attrezzi. Soccorso dal personale medico, il ladro è stato poi trasportato in codice rosso presso il Policlinico Casilino e successivamente all’Umberto Primo con numerose fratture, non risultando però in pericolo di vita. Il materiale è stato in seguito sequestrato e l’uomo arrestato per reato di tentato furto aggravato.