Precipita una seggiovia in Svizzera: 4 feriti, 2 in pericolo di vita

precipita seggiovia svizzera

Tragedia nella località sciistica di Stoos, in Svizzera, dove una seggiovia è precipitata mettendo in serio pericolo la vita delle persone a bordo. Quattro i turisti rimasti feriti. Due di loro (una donna di 33 anni e un uomo di 40) sono in gravi condizioni; coinvolti anche due uomini di 33 e 38 anni. I quattro feriti stavano partecipando a una gita organizzata dalla Lindt. Le altre sei persone a bordo della seggiovia (e che viaggiavano sulle cabine precedenti o successive a quella crollata) sono illese. Sono state necessarie circa due ore perché i soccorritori mettessero in salvo l’intera comitiva.

Svizzera, seggiovia precipita: 4 feriti

L’incidente ha coinvolto una seggiovia del Fronalpstock, poco dopo le ore 22 di giovedì 6 febbraio, quando la cabina si trovava nella parte superiore del pendio. Ancora incerta l’esatta dinamica dell’accaduto. Secondo quanto emerso dalle prime ricostruzioni, sembra che la cabina abbia urtato un cavo utilizzato dai gatti delle nevi in funzione sulle piste.

Il personale sanitario è intervenuto sulle piste a bordo di quattro mezzi dell’elisoccorso e ha trasferito i feriti in ospedale. L’episodio è stato commentato dal presidente del Consiglio di amministrazione degli impianti di risalita, Thomas A. Meyer, che ha espresso incredulità. Al momento, ha precisato, non si sa se il conducente del gatto delle nevi che potrebbe aver provocato l’incidente fosse a conoscenza della presenza dei quattro turisti sulla seggiovia durante la notte.

Sul caso sono intervenuti anche i portavoce della Lindt & Spruengli, che in una nota fa sapere che “il nostro pensiero va ai nostri dipendenti e alle loro famiglie”.