Predappio nega contributo a viaggio Auschwitz, M5S: paghiamo noi

Red/Gtu

Roma, 8 nov. (askanews) - I due consiglieri regionali dell'Emilia Romagna del MoVimento 5 Stelle Andrea Bertani e Raffaella Sensoli, annunciano che si faranno carico del contributo che il Comune di Predappio ha negato a due giovani studenti per la partecipazione al progetto "Promemoria Auschwitz - Treno della Memoria".

"Daremo noi ai due studenti di Predappio il contributo per poter partecipare al Treno per la memoria che il sindaco di Predappio gli ha negato. Quello che chiediamo al sindaco Canali però è in primo luogo di mettersi in viaggio con loro e poi successivamente di organizzare un treno per visitare anche i luoghi delle Foibe", hanno dichiarato gli esponenti regionali del MoVimento 5 Stelle, in merito al caso della decisione del sindaco di Predappio, Roberto Canali, di non concedere un contributo di 370 euro per permettere la partecipazione di due studenti al progetto "Promemoria Auschwitz - Treno della Memoria". (Segue)