Pregliasco: "Record casi Covid ma non più crescita esponenziale"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Quello di oggi è un numero record di nuovi positivi in Italia, 40.902 in 24 ore, ma i casi non stanno più crescendo in modo esponenziale. E questo è un segnale positivo". A dirlo all'Adnkronos Salute è il virologo dell'Università degli Studi di Milano Fabrizio Pregliasco, che sottolinea anche come "il calo del valore nazionale relativo all'Rt sia un segnale che fa ben sperare, e conferma l'appiattimento della curva. Ora però dobbiamo sentirci motivati nel rilanciare al massimo il rispetto delle misure anti-Covid, che si stanno dimostrando efficaci" nel frenare la corso di Sars-Cov-2. "Il numero ancora elevato dei decessi riflette la fase espansiva di 15 giorni fa. Dobbiamo tenere duro: stiamo vedendo gli effetti delle varie misure" adottate, conclude Pregliasco.