Premi: ad Eleonora Abbagnato 'Europa in Danza 2020'

webinfo@adnkronos.com

Ad Eleonora Abbagnato, prima artista italiana nella storia nominata 'danseuse étoile' del Ballet de l’Opéra de Paris, nonché direttrice in carica del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, verrà consegnato il 22 febbraio nella capitale allo Sheraton Conference Center, nell'ambito di 'Europa in Danza 2020', il Premio al Valore per i ruoli principali interpretati nel celebre teatro parigino e nei palcoscenici delle maggiori istituzioni, non solo italiane, da 'Manon' alla 'Dame aux camélias', da 'Carmen' alla protagonista di 'Le Parc' di Angelin Preljocaj. Un riconoscimento anche per il prezioso contributo che ha dato nel corso del suo lavoro e della lunga carriera alla valorizzazione della danza nel mondo.  

Tra gli altri premiati e selezionati da una giuria internazionale (direzione artistica Alessandro Rende e Steve La Chance), Paul Chalmer, Premio alla Carriera 2020 e Giuseppe Picone, direttore del corpo di ballo del Teatro San Carlo di Napoli, che riceverà il 'Premio al Merito' per la cura e l'eleganza della coreografia dello 'Schiaccianoci' che ha debuttato nel capoluogo campano. Ai grandi nomi della danza internazionale, EuropainDanza affianca nuove stelle del balletto, protagoniste di straordinarie ascese professionali.  

A Virna Toppi, già prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano e oggi principal dancer al Bayerisches Staatsballett, andrà il 'Premio al merito' come migliore danzatrice italiana all’estero'. Tre i premi 'Giovane Promessa', assegnati ai ballerini dei principali corpi di ballo italiani che si sono distinti nel corso della stagione per eccellenza tecnica e interpretativa. Saliranno sul palco dello Sheraton di Roma, Nicola Del Freo del Teatro alla Scala di Milano, Simone Agrò del Teatro dell’Opera di Roma e Daniele Di Donato del Teatro San Carlo di Napoli. 

'Premio al merito Compagnia d’eccellenza per la danza contemporanea' sarà consegnato al Nuovo BallettO di ToscanA diretto da Cristina Bozzolini, mentre il 'Premio al Valore Costumista per la danza in Italia e nel Mondo' andrà a Roberta Guidi di Bagno. A Clarissa Mucci, docente dell’Accademia Nazionale di Danza, già maître de ballet per i più importanti teatri d’opera italiani, il 'Premio al valore per l’assidua e riconosciuta attività di insegnante di danza classica'.  

A Daniele Cipriani, produttore in Italia e all’estero di grandi serate di danza con i protagonisti del balletto mondiale, nonché direttore della Compagnia Daniele Cipriani con la quale ha riportato in scena gioielli storici del repertorio coreografico italiano e nuove creazioni, andrà il 'Premio al merito per la produzione, l' organizzazione e la promozione di eventi dedicati alla danza”. Per la critica di danza il prestigioso riconoscimento sarà dato a Giuseppe Distefano', giornalista e studioso, ma anche affermato fotografo.  

A Pino Carbone, coach e terapista di celebri étoile, tra le quali Roberto Bolle, il 'Premio al Merito per l'ideazione del BodyCode System e per il costante impegno al servizio dei danzatori'. Ancora premiati a EuropainDanza. A Roma giungeranno, per l'occasione, Luca Della Corte, origini campane, per il 'Premio al merito giovane coreografo' per l’attività di ricerca e sperimentazione creativa, Federica Capo, invece, sarà insignita del 'Premio giovane talento per la fotografia della danza'. 

Infine la giuria composta da Alessandro Rende, Steve La Chance, Raul Valdez (Contemporary Dance School Hamburg), Annamaria Galeotti (Accademia Nazionale di Danza), Marta Diminich (Staatliche Ballettschule Berlin) ha segnalato alcuni giovani talenti della danza, allievi dei più prestigiosi centri italiani di formazione professionale, che sfileranno nello spazio romano. 'Premio Giovane Promessa' a Letizia Masini, dalla Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala, ad Antonio Gallo, dalla Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo di Napoli, a Giada Olivieri e Joao Victor Gomes de Souza Xavier, dalla Scuola di danza del Teatro dell'Opera di Roma, a Chiara e Federica Maresca, dall'Accademia Nazionale di Danza.