Premi istantanei inquadrando il Qr Code: ecco come cambia la lotteria degli scontrini

Lotteria degli scontrini
Lotteria degli scontrini

La lotteria degli scontrini cambia e diventa istantanea. La misura che era prevista per incentivare l’utilizzo di pagamenti elettronici e non più contante si era rivelato un flop dopo il successo iniziale. Vediamo quali sono le novità.

Lotteria degli scontrini, ecco come cambia: vincite istantanee inquadrando il Qr Code

I cambiamenti saranno operativi dal 2023 e sarà molto più semplice partecipare al gioco. Il tutto è ovviamente gratuito. Sarà necessario andare sul sito della lotteria degli scontrini e scaricare un codice da fornire al commericante prima di effetturare un pagamento con carta. Il limite minimo di spesa è di 1 euro. Ogni settimana ci sono premi da 25mila euro e ogni mese da 100mila euro. Una volta all’anno ci sarà l’estrazione di un Superjackpot da 5 milioni. Per verificare se il proprio biglietto è quello vincente basterà scannerizzare il Qr Code attraverso l’app Gioco Legale.

Incentivo ai pagamenti elettronici e lotta all’evasione fiscale

I premi dunque saranno istantanei e non più settimanali, mensili ed annuali. Questo incentiverà di più le persone a fare gli acquisti. Con questo sistema pagare con la carta diventerà un “gioco” e la riduzione del contante andrà a contrastare l’evasione fiscale. La legge sul cahsback era fortemente voluta dal governo Conte bis e poi con l’arrivo di Mario Draghi è stata congelata ma non eliminata definitivamente.