Premier croato dal Papa: per Stepinac santo "ci vuole pazienza"

Ska

Città del Vaticano, 6 feb. (askanews) - "Ci vuole pazienza": così il primo ministro croato Andrej Plenkovic ha riassunto il senso dello scambio che ha avuto in Vaticano, dove è stato ricevuto dal Papa e dal cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin, in merito alla canonizzazione di Alojzije Viktor Stepinac, cardinale croato dell'epoca della seconda guerra mondiale contestato dai serbi.

In un incontro a conclusione dell'udienza, hanno riferito i giornalisti croati, il premier ha fatto intendere che l'auspicio della Santa Sede è che il processo di Stepinac non venga politicizzato.