Premier indiano Modi visita soldati in area contesa con la Cina

Mos
·1 minuto per la lettura

Roma, 3 lug. (askanews) - Il primo ministro indiano Narendra Modi ha effettuato oggi una visita a sorpresa nel Ladakh, dove c' alta tensione tra le forze dell'India e la Cina, dopo il pi grave incidente nella contesa himalayana tra i due i giganti asiatici, in cui sono morti 20 soldati di Nuova Delhi e un numero imprecisato di militari di Pechino. Le immagini mostrate dai media indiani mostrano Modi con una giacca verde e una grande mascherina sul volto, mentre viene acclamato dai soldati. La Cina, reagendo alla visita, ha chiesto a Modi di non contribuire a esacerbare la situazione. "India e Cina sono in comunicazione e stanno negoziando per abbassare la temperatura attraverso canali militari e diplomatici", ha detto, rispondendo a una domanda, il portavoce del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian. "Nessuno - ha continuato - dovrebbe impegnarsi in alcuna azione che possa creare un'escalation della situazione a questo punto".