Premier macedone: con aiuto Italia entreremo in Ue -2-

Ihr

Roma, 29 ott. (askanews) - "Avevamo bisogno che qualcuno ci aiutasse e fin dal 17 e 18 ottobre all'Ue si è visto che era l'intenzione dell'Italia", ha detto Zaev, riferendosi al fatto che il premier Conte ha preso posizione a favore di Skopje dopo il "no" di Bruxelles alla adesione della Macedonia del Nord all'Ue. Poco prima prendendo la parola prima dell'omologo macedone, Conte aveva ribadito che si è trattato di un "errore storico". (Segue)