Premier macedone: con aiuto Italia entreremo in Ue -3-

Ihr

Roma, 29 ott. (askanews) - "L'errore sarà riparato. Vogliamo fare le riforme, migliorare i rapporti con i vicini, modernizzare il nostro Paese. Vogliamo che il nostro Paese entri nell'Ue. L'85% dei macedoni spera di diventare parte dell'Ue", ha assicurato il premier Zoran.

Il premier macedone ha infine parlato degli ottimi rapporti bilaterali con l'Italia, citando gli oltre 700 milioni di scambi commerciali fra i due Paesi, rinnovando l'invito a maggiori investimenti italiani nel suo Paese.