Premio 'Buone Pratiche' a Masi, Barillari, Rai, AdnKronos

(Adnkronos) - Saranno consegnati lunedì, nello Spazio Tritone a Roma, i Premi 'Buone Pratiche' sezione informazione 'News Remind' assegnati dall'ufficio italiano del Parlamento Europeo e dall'Osservatorio Internazionale Buone Pratiche. I riconoscimenti premieranno venti professionisti del settore. Il Premio Speciale per la Comunicazione pubblica categoria top manager-economia-banche-assicurazioni va a Mauro Masi presidente di Consap e della Banca del Fucino. Premio alla Carriera per il fotografo Rino Barillari e per il giornalista Massimo Santucci; Premio alla Memoria per Gino Falleri già vicepresidente dell'Ordine dei Giornalisti del Lazio.

Per la sezione Informazione, i premiati sono Simona Sala direttore Intrattenimento Day Time Rai, Alvaro Moretti vicedirettore del 'Messaggero', Gigi Marzullo conduttore televisivo, Laura Aprati di RaiNews, Carlo Aluffi autore tv, Enzo Bonaiuto giornalista dell'agenzia di stampa AdnKronos, Stefano Corradino di RaiNews24, Cecilia Ferrara dell'Ansa, Mauro Salerno di Norme & Tributi e RadiocorPlus del gruppo 'Sole 24 Ore', Fabio Massimo Splendore del 'Corriere dello Sport', Vincenzo Campo capo ufficio stampa Fiaip e presidente commissione lavoro non dipendente di Stampa Romana - Fnsi, Onelia Onorati di 'Roma Sette - Avvenire', Marco Nardo fotografo, Enrico Saluzzi responsabile sviluppi offerta informativa e corporate Reti e piattaforme Rai, Veronica Faraci segretaria di redazione 'Quotidiano del Sud', Maurilio Vitali, Federica de Sanctis di Poste Italiane direttore TgPoste.

"In uno stato di crisi sanitaria come quella da cui stiamo uscendo, unitamente allo stato di emergenza per la guerra, sentiamo la grande responsabilità di conferire un riconoscimento a chi mette cuore e mente in quello che fa, diventando un esempio anche per gli altri - sottolinea Paolo Crisafi presidente di Remind & NewsRemind - In quest’ottica è da intendere l’iniziativa del 'Premio Internazionale Buone Pratiche' promossa da NewsRemind in collaborazione con il Parlamento Europeo - Ufficio Italia, tesa a far emergere le iniziative più lodevoli, le esperienze guida al fine di indicare il percorso che ognuno, nella propria area di competenza, può intraprendere per contribuire alla ripartenza economica, sociale e civile del nostro Paese".

Con i 'Premi Internazionali Buone Pratiche', prosegue Crisafi, "siamo testimoni e vogliamo esserlo sempre più del grande patrimonio di professionalità e impegno che proviene da vasti settori del Paese. Un patrimonio spesso silenzioso, tacito, silente, composto da una filiera di donne e uomini di prim'ordine che offrono quotidiani esempi di impegno e altruismo. Con i 'Premi Internazionali Buone Pratiche' diamo dunque voce a questa 'foresta silenziosa' che cresce, così forte e determinata; diamo la giusta rilevanza e la doverosa ribalta e tanti esempi di alta professionalità e impegno ideale e lavorativo".

La cerimonia di lunedì allo Spazio Tritone di Roma sarà introdotta dall’esecuzione dell’Inno alla Gioia di Ludwig van Beethoven da parte del soprano Ekaterina Bakanova, ambasciatrice della cultura italiana nel Mondo, cui seguiranno gli interventi dei promotori del Premio Internazionale Buone Pratiche, Paolo Crisafi presidente Remind& NewsRemind, Carlo Corazza rappresentante in Italia del Parlamento Europeo, Tommaso Accetta presidente dei Giovani Remind e Franco Mencarelli presidente dell’Osservatorio Internazionale Buone Pratiche.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli