Premio Cultura Mediterranea a Selek, Frankopan e Canepa -2-

Pmz

Roma, 5 ott. (askanews) - Per la sezione Scienze dell'uomo è salito sul palco Peter Frankopan, storico di Oxford, premiato per i suoi studi sulle attuali trasformazioni degli equilibri politico-economici mondiali, affrontati in particolare nei libri "Le nuove vie della seta".

"Sono in atto grandi cambiamenti. L'Asia e le nuove vie della seta oggi sono al centro del mondo. L'occidente non deve più guardarsi più allo specchio per vedere la propria immagine riflessa, ma spostare lo sguardo anche altrove. Bisogna incoraggiare le collaborazioni. Il mio compito di storico è di spiegare che ciò che vediamo è il risultato delle nostre azioni", ha spiegato.(Segue)