Premio Sulmona di giornalismo a Sechi e Bortone

Pol

Roma, 10 ott. (askanews) - Mario Sechi, direttore dell'agenzia di stampa Agi, e Serena Bortone, conduttrice del programma televisivo Agorà di Rai 3, sono i vincitori del premio Sulmona. I vincitori saranno premiati sabato 12 ottobre, alle ore 17.00, al Polo Museale Civico Diocesano di Sulmona (L'Aquila), in occasione della cerimonia di chiusura del 44esimo Premio Sulmona - Rassegna internazionale di arte contemporanea.

A decidere i premiati è stata una giuria presieduta dal giornalista Rai e consigliere dell'Ordine nazionale dei giornalisti, Paolo Corsini. Il Premio Sulmona di giornalismo si svolge come di consueto in concomitanza della Rassegna di arte contemporanea, che vede quest'anno in concorso 162 opere, tra dipinti e sculture, in rappresentanza di 16 nazioni, organizzata dal Circolo di arte e cultura "Il Quadrivio", con il Patrocinio del Senato della Repubblica, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Abruzzo, della Provincia dell'Aquila e del Comune di Sulmona.

Per la carta stampata e le agenzie il premio è stato assegnato a Mario Sechi, Direttore del'Agenzia di Stampa AGI) "per aver saputo divulgare al grande pubblico i temi della politica e dell'economia, e per l'impegno profuso nella divulgazione di tematiche legate agli equilibri geopolotici e al mondo dell'energia".

Per la televisione il premio è stato assegnato a Serena Bortone, giornalista e conduttrice del programma Agorà su Rai 3 "per aver saputo raccontare e spiegare eventi di portata nazionale e internazionale con un linguaggio efficace e comprensibile a tutti, in una fascia oraria non facile, quella del day time".

Il premio speciale per la comunicazione web è stato assegnato a Gino Bucci, ideatore della pagina "L'Abruzzese fuori sede", una delle pagine social più di successo dell'ultimo periodo.