Presa banda di rapinatori in villa tra Lombardia e Veneto: 3 arresti

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 30 gen. (askanews) - E' finita in manette per tre cittadini dell'Est Europa che avevano messo a segno furti e rapine in alcune ville. La Polizia di Milano e Vicenza, coordinata dalle rispettive procure, ha arrestato i tre dopo il tentativo di rapina ai danni di un imprenditore vicentino all'interno della sua villa di Lonigo, nel Vicentino. Alcuni giorni prima, i rapinatori (uno sloveno, un bosniaco ed un kosovaro), avevano programmato un "colpo" a Rimini, sventato a seguito dell'intervento di una volante della Questura.

Grazie alle intercettazioni, gli investigatori hanno appurato le intenzioni degli indagati che lo scorso 25 gennaio erano andati a Vicenza per una serie di sopralluoghi nei pressi della villa dell'imprenditore vicentino. Giovedì notte, i tre hanno tentato di entrare in villa attraverso le siepi, ma gli agenti appostati sono intervenuti bloccando uno dei malviventi, mentre altri due fuggivano tra i campi incolti della zona. Una fuga breve, a bordo di un'auto di un connazionale, terminata con l'arresto anche per loro.