Prescrizione, Bernini (Fi): Conte fa strame del diritto

Pol/Arc

Roma, 10 gen. (askanews) - "La mediazione di Conte sulla riforma della prescrizione cancella di fatto l'appello per chi viene condannato in primo grado. Una proposta non solo con evidenti profili di incostituzionalità, ma che non tiene conto delle statistiche secondo cui quasi la metà delle sentenze viene riformata proprio in appello". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.

"L'avvocato del popolo cancella così uno dei cardini del nostro diritto: la presunzione di innocenza fino a condanna definitiva. Un assurdo giuridico, insomma. Vedremo se Pd e Iv accetteranno anche questa ennesima barbarie", conclude.