Prescrizione, Bonafede: bene voto Camera su Pdl Costa

Cro-Mpd

Roma, 3 dic. (askanews) - Il Guardasigilli, Alfonso Bonafede, ha appreso con soddisfazione del voto della Camera sull'esame d'urgenza della pdl Costa. Ha apprezzato il messaggio di compattezza rispetto alla maggioranza che il Pd ha valuto dare tramite il voto e, in qualche modo, ha rilanciato: "Può essere un buon momento per chiudere finalmente sulla riforma del processo penale". E' quanto si apprende da fonti di via Arenula. Per quanto riguarda il comportamento dei deputati di Italia Viva a chi l'ha potuto sentire, Bonafede ha detto: "Ognuno fa le sue scelte, le nostre sono chiare da sempre".

Quanto all'istanza manifestata dal Pd sulla presentazione di una propria proposta se non si riuscisse a trovare un accordo in maggioranza, il ministro della Giustizia ha manifestato lo stesso scetticismo già mostrato al vertice di maggioranza, perché di fatto si tratterebbe di un enorme passo indietro "mentre siamo a pochi passi da una svolta". Con quella proposta, infatti, invece che far prescrivere i reati, si fanno prescrivere i processi e, quindi, rispetto al tema della prescrizione, si tornerebbe al punto di partenza.