Prescrizione, Bonafede: "Non è gara tra me e Renzi"

webinfo@adnkronos.com

"Non posso interpretare le posizioni di altre forze politiche, non è una gara tra me e altre persone. Nonostante gli attacchi non ho mai risposto sul piano personale". Così il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede a margine di un evento al Senato, è tornato sulle polemiche sulla riforma della prescrizione e sugli attacchi di Matteo Renzi. 

"Rispetto le opinioni di tutti - aggiunge - ma c'è un punto incomprensibile: c'è il problema che un processo su quattro in appello viene definito con la prescrizione. Ma quando si cercano soluzioni si dice che non vanno bene perché c'è quel problema, si dice che lavoriamo sulla prescrizione e non sulla velocità dei processi".