Prescrizione, Bordo (Pd): ddl Costa strumentale, Renzi non faccia fenomeno

Pol/Gal

Roma, 23 gen. (askanews) - "La maggioranza lavora per giungere a una soluzione condivisa sulla prescrizione e i tempi del processo. Renzi la smetta di fare il fenomeno e semmai dia una mano invece di votare con Salvini, che è tra i principali responsabili della norma Bonafede. Nella discussione di queste settimane ci sono stati dei passi in avanti importanti, anche se non risolutivi. Il confronto nella maggioranza deve continuare per assicurare ai processi tempi certi e rapidi, pure in presenza di condanna dopo il primo grado di giudizio. La proposta Costa è strumentale e punta a mettere solo in difficoltà il governo. Il suo obiettivo vero non è ripristinare la prescrizione Orlando, visto, tra l'altro, che Costa si dimise da ministro del governo Gentiloni anche per protesta contro quella riforma, ma minare la maggioranza. Il PD, a differenza di Italia Viva, non voterà con la destra". Lo dichiara il vicecapogruppo democratico alla Camera Michele Bordo.